ASCOLTIAMOCI MEGLIO – FOOD WAVE

Martedì 29 novembre dalle 19:00 Presso Bunker Torino

Ideificio Torinese ha invitato i suoi partecipanti all’ultima serata del progetto “Deprivazione Sensoriale e Ambiente” nell’ambito del @foodwaveproject

Alle ore 19:00 verrà offerta una degustazione di prodotti locali da consumare provando a privarsi della parola e comunicando in modo alternativo, provando la sensazione della mancanza del senso dell’udito.

Alle 20:00 parleremo di inquinamento acustico, società e rapporto uomo-ambiente insieme al tecnico del suono Marco Allemandi, con le testimonianze di Davide Bechis di Apic (Associazione Portatori Impianto Cocleare) e alla Dott.ssa Chiara Del Corso

Dalle 21:30 partirà un mini torneo di Beach Volley da affrontare deprivandosi dell’udito e provando a giocare utilizzando al meglio gli altri sensi.

Il progetto Food Wave ha l’obiettivo di sensibilizzare i giovani e le giovani dai 15 ai 35 anni in merito all’importanza di pratiche sostenibili di produzione e consumo alimentare a livello urbano per la mitigazione del cambiamento climatico, stimolare l’attivismo e fornire gli strumenti per influenzare le decisioni istituzionali, così che ragazzi e ragazze possano guidare la transizione globale verso un sistema sostenibile entro il 2030.

I PROFUMI DELLA NATURA – FOOD WAVE

Giovedì 24 Novembre Ideificio Torinese ha invitato i partecipanti a un Workshop e a una Degustazione gratuita .

Alle 19 la Dott.ssa Magda Massaglia e l’Agronomo Giovanni Scavarda ci parleranno dell’uso delle erbe aromatiche nel quotidiano, di come coltivare e prendersi cura della terra.

Alle 20 Piramide Olfattica alla scoperta di piante, spezie, erbe e fiori

A seguire verrà offerta una degustazione abbinata a un’esperienza sensoriale di alternanza uso e privazione dell’olfatto, scoprendo gli aromi dell’uva con la Sommelier Federica Mulasso.

Il progetto Food Wave ha l’obiettivo di sensibilizzare i giovani e le giovani dai 15 ai 35 anni in merito all’importanza di pratiche sostenibili di produzione e consumo alimentare a livello urbano per la mitigazione del cambiamento climatico, stimolare l’attivismo e fornire gli strumenti per influenzare le decisioni istituzionali, così che ragazzi e ragazze possano guidare la transizione globale verso un sistema sostenibile entro il 2030.

CHE SAPORE SEI? – FOOD WAVE

Mercoledì 5 ottobre Ideificio ha invitato i partecipanti a una serata di workshop, show di cucina e musica dal vivo, in collaborazione con @saiquelchemangi , @giorgio_cotti_ , @teclachiomio , @iosonolotta e @are.films .

Il progetto Food Wave ha l’obiettivo di sensibilizzare i giovani e le giovani dai 15 ai 35 anni in merito all’importanza di pratiche sostenibili di produzione e consumo alimentare a livello urbano per la mitigazione del cambiamento climatico, stimolare l’attivismo e fornire gli strumenti per influenzare le decisioni istituzionali, così che ragazzi e ragazze possano guidare la transizione globale verso un sistema sostenibile entro il 2030.

GIORNATA DEL TATTO – FOOD WAVE

Quanto influisce sulla nostra giornata il tatto?

Mercoledì 28 settembre dalle ore 19:30 alle 23:00 in via Cumiana 15Ideificio ha invitato i suoi partecipanti a seguire un percorso sulla sostenibilità conviviale e ambientale attraverso un percorso composto da 3 diverse esperienze:

  • ore19.30 Workshop sull’importanza delle api nell’ecosistema e rapporto clima-cibo con Alice Gado di BeeMaps e Global Shapers Hub Torino
  • ore 21.00 Degustazione sensoriale
  • ore 22.00 Esplorazione VR con Marco Tenenti

L’evento si è tenuto in via Cumiana 15, Torino

Il progetto Food Wave ha l’obiettivo di sensibilizzare i giovani e le giovani dai 15 ai 35 anni in merito all’importanza di pratiche sostenibili di produzione e consumo alimentare a livello urbano per la mitigazione del cambiamento climatico, stimolare l’attivismo e fornire gli strumenti per influenzare le decisioni istituzionali, così che ragazzi e ragazze possano guidare la transizione globale verso un sistema sostenibile entro il 2030.

PICNIC SOTTO LE STELLE – FOOD WAVE

Sabato 17 settembre dalle 19:00 a mezzanotte Ideificio ha invitato i partecipanti a un workshop all’aperto sull’ambiente e sull’inquinamento luminoso con osservazione del cielo e delle stelle, il tutto accompagnato da un picnic offerto da Ideificio grazie al supporto del progetto “Food Wave”.

Con l’intervento di Celestia Taurinorum e del Prof. Claudio Cassardo.

Il progetto Food Wave ha l’obiettivo di sensibilizzare i giovani e le giovani dai 15 ai 35 anni in merito all’importanza di pratiche sostenibili di produzione e consumo alimentare a livello urbano per la mitigazione del cambiamento climatico, stimolare l’attivismo e fornire gli strumenti per influenzare le decisioni istituzionali, così che ragazzi e ragazze possano guidare la transizione globale verso un sistema sostenibile entro il 2030.

DEGUSTAZIONE AL BUIO – FOOD WAVE

Giovedì 15 settembre Ideificio Torinese ha invitato i partecipanti a seguire un percorso sulla sostenibilità conviviale e ambientale attraverso una degustazione gratuita con esperienza di privazione della vista.

Con la partecipazione de La Bottega Dei Mestieri

L’evento si è svolto in Casa Garibaldi in via Pietro Giuria 56, Torino

Il progetto Food Wave ha l’obiettivo di sensibilizzare i giovani e le giovani dai 15 ai 35 anni in merito all’importanza di pratiche sostenibili di produzione e consumo alimentare a livello urbano per la mitigazione del cambiamento climatico, stimolare l’attivismo e fornire gli strumenti per influenzare le decisioni istituzionali, così che ragazzi e ragazze possano guidare la transizione globale verso un sistema sostenibile entro il 2030.